Camionista manomette cronotachigrafo

Gli agenti della Polizia stradale di Palmi hanno fermato un autotreno, in transito sull'autostrada A2, accertando, sulla base di alcuni controlli specifici, che il conducente aveva manomesso il "cronotachigrafo", l'apparecchiatura in grado di scrivere automaticamente su un supporto di registrazione una serie di dati, tra cui la velocità del veicolo, i tempi di guida del conducente e la distanza percorsa. Gli agenti della Stradale hanno notato alcune incongruenze e, saliti in cabina di guida, hanno trovato, sotto il cruscotto, un dispositivo elettronico capace di inibire il corretto funzionamento del cronotachigrafo. Motivo per il quale é stata contestata al camionista una violazione al Codice della strada che prevede una sanzione amministrativa di 1.696 euro e la decurtazione di 10 punti dalla patente, che è stata ritirata. Il dispositivo trovato sull'autotreno è stato sequestrato.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Calabria Reportage
  2. Calabria Reportage
  3. Calabria Reportage
  4. Calabria Reportage
  5. Calabria Reportage

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Roccella Jonica

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...